Colpo grosso da Tiffany: la sexy gioielliera seduce Lupin

Il colpo grosso da Tiffany a Natale e in diretta tv

Colpo grosso da Tiffany è la puntata di Natale dove Lupin III è alle prese con un furto milionario… su richiesta! E’ infatti il proprietario stesso a chiedere al furfante e alla sua banda di derubarlo e addirittura in diretta tv! Ma vediamo come sono andate le cose.

L’affascinante Maggie Tiffany, gioielliera e conduttrice televisiva

Lupin è in vacanza coi suoi amici Jigen e Margot a New York. I loro sguardi vengono attirati dalla vetrina del lussuoso negozio di gioielli di Tiffany. La proprietaria Maggie Tiffany a sorpresa li invita a entrare.

Maggie inizia a parlare di sé: è proprietaria della gioielleria che non è mai stata rapinata in tanti anni ed è anche conduttrice televisiva. Da qui la proposta indecente: Maggie chiede a Lupin e ai suoi amici di tentare di svaligiare il suo negozio in diretta televisiva a Natale! In cambio lei promette di firmare un assegno cospicuo in caso di successo dell’operazione.

Lo shopping pazzo di Margot

Maggie tenta di convincerli in tutti i modi, sicura dell’inespugnabilità del negozio. Tenta anche di sedurre Lupin, ma Margot placa subito l’interesse del nostro ladro preferito!

Tra Margot e Maggie nasce anche un acceso diverbio: Maggie da a Margot della sciatta ferendo nell’orgoglio la sexy ladra. Quindi Margot si getta nello shopping più sfrenato per far vedere a Maggie che è una donna facoltosa. In realtà è una squattrinata, si indebita con le banche ed è costretta a chiamare Lupin per convincerlo ad accettare la proposta di Maggie e recuperare le spese.

Un furto… con le canne da pesca

Siamo arrivati alla sera di Natale e tutto è pronto per il colpo grosso da Tiffany. Una vera e propria impresa sia per il sistema d’allarme a raggi laser del negozio, sia per la presenza del commissario Zenigata sul posto.

Lupin però è furbo e scaltro e si fa aiutare da un vecchio scienziato e inventore conosciuto pochi giorni prima ad una battuta di pesca. Scopre che il negozio è situato proprio sopra la metropolitana. Lo scienziato costruisce un intreccio di cavi d’acciaio attaccati al veicolo della metro che in un baleno scardinano letteralmente il negozio dalle sue fondamenta. Grazie alle armi al laser (citazione Star Wars!) costruite dallo scienziato, Lupin e soci rubano da una posizione sicura tutti i gioielli!

Finale bellissimo con Maggie disperata per la buona riuscita del colpo, inizia a nevicare a New York e Lupin e soci che brindano al Natale. Sullo sfondo vediamo la statua della libertà piena dei gioielli rubati!