The Lost Anime

Come aprire una pagina Facebook in 4 punti

In questo post vi spiego come aprire una pagina Facebook in 4 punti. Nel precedente articolo abbiamo visto come prepararsi ad operare sui social network e organizzare il materiale. Ora entriamo nello specifico e vediamo passo dopo passo come creare la propria vetrina su Facebook.

Come aprire una pagina Facebook in 4 punti

1. Occorrente: profilo Facebook attivo, immagine per la pagina e per la copertina

Prima di tutto vi occorre un profilo Facebook aperto a vostro nome e cognome o qualunque altro profilo personale Facebook che possiate utilizzare voi (ad esempio quello di un familiare). Inoltre vi servono un’immagine da utilizzare come logo e un’altra immagine da usare come copertina della pagina. Per realizzare queste due immagini vi suggerisco di utilizzare piattaforme e app come Canva o Picsart, che forniscono i formati esatti.

Un’immagine del profilo e un’immagine di pagina devono avere minimo 170×170 pixel. Se i valori sono superiori va benissimo, avrà sicuramente una resa migliore. In ogni caso Facebook riduce in automatico le immagini di dimensioni troppo grandi, quindi voi non dovete preoccuparvi di nulla.

Per quanto riguarda l’immagine di copertina c’è da fare una distinzione. La visualizzazione sarà diversa da computer a mobile. Su computer sono richiesti minimo 820×312 pixel mentre da mobile 640×360 pixel. Leggendo questi valori avrete già capito che la copertina è rettangolare ma su mobile è leggermente più quadrata rispetto alla versione desktop. In ogni caso, se volete inserire del testo nella copertina evitate di posizionarlo troppo a sinistra, in quanto verrebbe coperto dall’immagine del profilo della pagina.

2. Come aprire una pagina Facebook: inserire nome, categoria, riferimenti generali

Aprite il vostro profilo Facebook. Da pc in alto a destra trovate un +, se ci cliccate vi esce “Crea” e più sotto “Pagina”. Da mobile cliccate sulle tre lineette in alto destra e poi su “Pagine” e su “Crea”. La procedura è guidata ed è semplicissima. Basta compilare i campi vuoti: nome della pagina, categoria, descrizione.

3. Caricare immagine principale e copertina

Dopo aver immesso i primi dati e salvato, vi verrà richiesto di inserire un’immagine del profilo e un’immagine di copertina. Voi le avete già create nel primo step tramite Canva o Picsart. Potete saltare questi passaggi e caricare le immagini in un secondo momento. Basterà cliccare sull’icona della macchina fotografica presente nell’immagine del profilo di pagina e del banner della copertina di pagina.

4. Aggiungere le Informazioni sulla pagina

A questo punto la vostra pagina è stata creata ma non è ancora completa di tutti i riferimenti. Facebook vi suggerisce dei passaggi da completare, ad esempio vi chiede di inserire il vostro sito web, la vostra location, numero di telefono e altro.

Questi passaggi li potete sempre recuperare dalla sezione di sinistra “Modifica informazioni della pagina” per la versione web o dall’icona della rotellina in alto a destra per la app.

Altre funzionalità sono disponibili dalla voce “Impostazioni” in basso a sinistra nella versione web o nell’etichetta “Altro” per la versione mobile/app.

Le pagine sono strumenti dotati di numerose funzioni, che vedremo meglio nei prossimi articoli. Per ora abbiamo visto come aprire una pagina Facebook e la vostra vetrina è pronta. Potete iniziare mandando gli inviti ai vostri amici per mettere Mi piace e soprattutto potete cominciare a postare il materiale che avete creato nelle due settimane di preparazione (di cui abbiamo parlato nel precedente articolo). Ricordate di postare molti contenuti nel primo mese, perché la vostra pagina è vuota e dovete riempirla! Si raccomandano almeno 25-30 contenuti (foto, video, testi) nei primi 30 giorni.

4 cose da fare prima di aprire una pagina Facebook

error: Content is protected !!