The Lost Anime

2020 The Lost Anime Blog Logo

The Lost Anime

Recensioni, News e Curiosità Su Manga, Anime, Cartoni Animati

Inserisci il nome del manga, anime o personaggio, ad esempio “kenshiro” o “candy candy”. Non inserire troppe parole o frasi.

Un’opera di Matsumoto che forse non conosci: DNA Sights 999.9

Fire Force DNA Sights 999.9 è un lungometraggio del 1998, che cavalca l’onda dei celeberrimi anime Capitan Harlock e Galaxy Express 999. Il regista è Masayuki Kojima ma l’original creator dei soggetti è Leiji Matsumoto. In questo film ci troviamo di fronte ad una Tokyo quasi del tutto distrutta da un misterioso meteorite, che è stato deviato sulla terra da un altro pianeta evoluto e ostile.

Il meteorite, definito Meteora Nera, oltre che distruzione porta con sé una misteriosa forma di DNA. Qui entra in gioco il giovane e irruento Tetsuro Daiba, il quale scopre di avere assunto poteri straordinari, entrando in contatto con esso.

Un gatto parlante e due affascinanti aliene

In Fire Force Dna Sights 999.9 ci si accorge subito di essere di fronte ad un film intricato, che vuole darci tante informazioni sul filone narrativo. Assieme a Daiba, anche la giovane Rei Yuki e il gatto parlante Mi dimostrano di avere strani poteri, ma al contempo non li sanno usare.

Oltre alla grande minaccia per il destino della Terra, si aggiunge la temibile nave aliena Trader Force, con l’avvenente aliena Photon a farne da capitano. Quest’ultima cerca di tirare dalla sua parte i tre eroi sopra citati, ma non ha fatto i conti con Melow.

Melow proviene proprio dal pianeta che ha deviato il meteorite sulla terra, ha intenzioni buone e vuole che i nuovi aspiranti eroi prendano coscienza della loro capacità.

Capitan Harlock e Galaxy Express nel film DNA Sights 999.9

Tanti personaggi in questo film, molti collegati con due tra le più grandi serie anime del passato. Lo spirito-guida Melow e la spietata Photon hanno le medesime sembianze del personaggio di Galaxy Express, Maisha. Sembrano tre sorelle gemelle, ma tutte e tre con caratteri molto diversi.

E quando non potreste chiedere ancora di più a questo film, sul finale arriva lui, Capitan Harlock. L’eccitazione sale ancora di più ora che Daiba, Rei e Mi sono ufficialmente sulla gloriosa astronave Arcadia, con il Capitano di mille battaglie pronto a guidarli.

A noi questo film è piaciuto davvero tantissimo, lo consigliamo a tutti e non necessita di aver visto nient’altro prima. E’ avvincente, emozionante e in poco meno di un oretta vi saprà sicuramente conquistare.

Legend of the Galactic Heroes, una delle migliori serie OAV

C’è una storia d’amore in Full Metal Panic?

error: Content is protected !!