The Lost Anime

2020 The Lost Anime Blog Logo

The Lost Anime

Recensioni, News e Curiosità Su Manga, Anime, Cartoni Animati

Inserisci il nome del manga, anime o personaggio, ad esempio “kenshiro” o “candy candy”. Non inserire troppe parole o frasi.

Il sequel di Magica Emi: cosa succede nei Magical Emi OVA

Cosa succede a Mai nei Magical Emi OVA? Non tutti i fan sanno che di Magica Emi esiste un sequel: lo studio Pierrot ha infatti prodotto tre original video anime, che riassumono le vicende della protagonista Mai e mostrano come è diventata negli anni successivi alla perdita dei poteri. Lo stile di queste produzioni è sempre molto criptico e introspettivo, perché la protagonista compie un viaggio interiore per ritrovare la sua identità e accettarsi per quello che è.

Vediamo di cosa parlano gli OVA sequel, usciti dopo la prima serie tv del 1985 “Creamy Mami, the Magic Angel” (in Italia “Magica Magica Emi”).

Cosa succede nei Magical Emi OVA

La stella della magia Magical Emi: Finale! Finale! (1986)

Il primo OVA “La stella della magia Magical Emi: Finale! Finale!” (Mahō no sutā Majikaru Emi: Fināre! Fināre!) è uscito il 25 maggio 1986 e dura circa 30 minuti. E’ una sintesi TV, cioè un collage di episodi precedenti, che mostrano la protagonista Mai dal momento in cui ottiene i poteri, fino a quando li perde. E’ disponibile in lingua italiana.

La stella della magia Magical Emi: Pioggerella di cicale (1986)

Il secondo OVA “La stella della magia Magical Emi: Pioggerella di cicale” (Mahō no sutā Majikaru Emi: Semishigure) è uscito sempre nel 1986 e dura circa 40 minuti. E’ disponibile in italiano.

Qui possiamo vedere la protagonista un po’ più cresciuta di qualche anno. E’ nella sua cameretta, fuori è notte. Con fare malinconico sfoglia un album di fotografie di quando lei aveva i poteri e si trasformava in Magica Emi. Lo specchio magico, dal quale all’inizio della serie era apparso il folletto Moko, inizia a brillare. Mai ripensa ad un momento particolare della sua vita, quando aveva ancora i poteri.

L’OAV ci mostra alcune giornate giornate vissute dai personaggi della serie, durante l’estate: fa molto caldo e si sente un forte suono di cicale. Siamo intorno agli episodi 12-13 della serie originale. Tutti i personaggi vivono queste giornate con uno strano presentimento: un giorno qualcosa scomparirà.

Mai è alle prese con un trucco di magia con dei fili rossi, che ovviamente non le riesce. Anche i membri dei Magical-Art stanno facendo le prove per i loro numeri di magia: vediamo il nonno Giovanni e i maghi Daniele e Gennaro. Stella, l’altra maga della compagnia, decide di andare dal parrucchiere per cambiare taglio di capelli e forse per dare una svolta alla sua carriera. In serata Daniele, Gennaro e Pellecchia (il manager di Emi) si ubriacano.

Ronni si divide tra i compiti per le vacanze, gli allenamenti di pugilato e la ricerca del suo regalo per Mai che è andato smarrito. Scopriremo poi che questo regalo è una conchiglia rosa e Mai, dopo averla ricevuta, non la apprezzerà, perché la considera inutile.

Mai nelle vesti di Magica Emi è impegnata quasi tutti i giorni nella YoTv del signor Bartolomeo e questo le porta via tempo per i compiti. Anche il signor Bartolomeo presagisce qualcosa di non molto buono: Magica Emi non avrà vita lunga.

L’OAV mostra poi Mai e il suo amico B.Junior che giocano in un parco. Mai disegna sulla terra un’immagine di se stessa e una di Magica Emi. Improvvisamente scoppia un temporale. La pioggia cancella il disegno di Magica Emi ma non quello di Mai.

Finita la pioggia escono due arcobaleni vicini e le pozzanghere del parco si illuminano. Moko, il folletto di Mai che le ha dato i poteri, rimane fisso a guardarli, come ipnotizzato. Uno dei due arcobaleni scompare e ne rimane solo uno. Qui Moko ha capito che presto la sua amichetta lo abbandonerà?

Il filmato ritorna alla scena iniziale, cioè a Mai con qualche anno in più che sfoglia l’album di fotografie. Mai ripensando a quei giorni, intuisce che il suo futuro era già stato scritto.

La stella della magia Magical Emi: Le nuvole brillano (2002)

Il terzo OVA dedicato a Magical Emi si intitola “La stella della magia Magical Emi: Le nuvole brillano” (Mahō no sutā Majikaru Emi: Kumo hikaru) e risale al 25 maggio 2002. Questo OVA non è disponibile in italiano.

I disegni sembrano un po’ diversi rispetto allo stile della serie e degli altri due OAV. I fatti mostrati sono molto antecedenti alla serie tv. Annie, la mamma di Mai, è in dolce attesa di Giuppi.

Una notte ha le doglie e il marito la porta in ospedale. Tuttavia il bambino non nasce e Annie rimane in ospedale. Mai e il padre devono cavarsela da soli a gestire il negozio di biscotti. Finalmente dopo qualche giorno il fratellino di Mai nasce e tutti vanno a trovarlo in ospedale.

Le scene finali dell’OAV mostrano Magica Emi sul palco che si esibisce, mentre ripensa a quei giorni. Sembra avere una crisi esistenziale. Capisce che molti momenti indimenticabili della sua vita li ha vissuti nei panni di Mai e non di Magica Emi. Emi è solo un sogno.

Infine vediamo Mai seduta alla scrivania nello stesso momento dell’OAV 2, quando guardava l’album delle fotografie.

Il finale di Magica Emi: perché Mai perde i poteri?

 

 

error: Content is protected !!