The Lost Anime

6 Manga e anime con le streghette come protagoniste

Per gli appassionati di racconti shoujo e maho shoujo ecco 6 manga e anime con le streghette come protagoniste. Se vi siete persi gli articoli dove spieghiamo cosa sono i manga e anime shoujo e maho shoujo, ecco i link per tornare indietro a leggerli.

20 Manga e anime romantici shoujo per ragazze (in italiano)

Cosa significa majokko per i manga e anime maho shojo

6 Manga e anime con le streghette

1. Bia – La sfida della magia

“Bia – La sfida della magia” (Majokko Megu-chan, ovvero “La maghetta Meg-chan”) nasce come serie anime nel 1974 a cura della Toei Animation. In Italia approda nel 1982. In totale sono 72 episodi ma alcuni sono stati censurati in Italia per i loro contenuti (alcuni parlano di depressione, morte e suicidio) e non li potete vedere doppiati o sottotitolati (se volete leggere i nostri riassunti dei contenuti ecco il link).
La protagonista è Bia, una candidata a regina del mondo delle streghe. La sua amica/rivale è Noa. Le due vengono ostacolate da Ciosa e dai suoi alleati, inviati sulla Terra dal mondo delle streghe per metterle alla prova. Questo anime è stato molto apprezzato anche dal pubblico maschile per la presenza di scene bollenti con Bia mezza svestita.

2. Sugar Sugar Rune

Sugar Sugar Rune esce in versione manga di Moyoco Anno nel 2003. La serie anime in 51 episodi è del 2005, in Italia nel 2008. Anche qui troviamo due giovani amiche e pretendenti al ruolo di regina del regno magico Extramondo: Chocola Meilleur e Vanilla Mieux. La vittoria spetta a chi tra le due riuscirà ad ottenere il maggior numero di Cristalli del Cuore dagli esseri umani. Chocola è in svantaggio e per di più si innamora del suo compagno di scuola Pierre. Il quale in realtà non è umano ma è un mago nero, il Principe dei Malefici…

3. Il magico mondo di Gigì

Il nome originario è “Mahō no purinsesu Minkī Momo”, cioè “La principessa della magia Minky Momo”. Nasce come anime del 1982 che arriva nel nostro Paese nel 1983. La prima serie è di 63 episodi. La seconda serie è del 1991 (versione italiana del 1995) e conta 65 episodi. Sono disponibili anche tre OAV, di cui però solo il primo è in italiano e si intitola “Il magico mondo di Gigì – Viaggio nell’isola senza tempo” (1985).
Gigì (Minky Momo) è la protagonista, principessa del regno della fantasia Fenarinarsa, giunta sulla Terra con il compito di ridare i sogni agli esseri umani ed avvicinarli al suo mondo. Gigì ha la capacità di trasformarsi in un affascinante ragazza adulta, per poter interagire con gli esseri umani.

4. Dolceluna

Titolo originale di Dolceluna è “Mahō no enjeru Suīto Minto” (L’angelo della magia Sweet Mint). Esce in versione anime nel 1990, in Italia l’anno dopo. In totale sono 47 episodi. Dolceluna è la dodicenne principessa del regno della magia. Anche lei viene inviata sulla Terra per riportare i sogni agli esseri umani e grazie ad un bracciale magico può diventare una ragazza adulta.

5. Ransie la strega

Ransie la strega (Batticuore notturno) esce in versione manga di Koi Ikeno nel 1982. Sempre nel 1982 viene prodotto l’adattamento anime in 34 episodi. La protagonista è proprio una strega, Ransie Lupescu, figlia di un vampiro e di una lupa mannara. Provengono dal mondo magico ma sono sulla Terra in incognito come semplici umani. Ransie ha vari poteri, in particolare può trasformarsi nella persona che riesce a mordere. Contro il volere dei genitori si invaghisce di un suo compagno, il pugile Paul Cavor o Cabor (Shun Makabe). Ransie ha una rivale in amore Lisa (Yoko) e ha pure uno spasimante, Donald (Kunihiko Takaba).

6. Streghe per amore

Titolo originario “Urutora Maniakku” (Ultra Maniac) è un manga di Wataru Yoshizumi del 2001. L’anime in 26 episodi è arrivato in Italia nel 2003.
La storia parla della giovane umana Ayu Tateishi e della streghetta Nina Sakura. Le due sono amiche e Nina aiuta Ayu nei suoi problemi amorosi con Kaji Tetsushi. Anche la strega però ha dei problemi con un suo spasimante proveniente dal mondo della magia, Yuta Kirishima.

Altri titoli manga e anime con le streghette risalenti agli albori del genere majokko sono La maga Chappy (1972), I bon bon magici di Lilly (1970), Sally la maga (1966), Lilli un guaio tira l’altro (1978), Lulù l’angelo tra i fiori (1979), Lalabel (1980).
Negli anni ‘90 troviamo invece Mary Bell (1992), Luna principessa argentata (1997), Magica Doremì (1999). Dal 2000 in poi Gira il mondo Principessa Stellare (2001), Twin Princess – Principesse gemelle (2005), Jewelpet (2009).

19 manga e anime romantici shoujo per ragazze (in italiano)

Cosa significa majokko per i manga e anime maho shojo

 

error: Content is protected !!