The Lost Anime

2020 The Lost Anime Blog Logo

The Lost Anime

Recensioni, News e Curiosità Su Manga, Anime, Cartoni Animati

Inserisci il nome del manga, anime o personaggio, ad esempio “kenshiro” o “candy candy”. Non inserire troppe parole o frasi.

Come finirà Evangelion 4.0, alias Evangelion 3.0+1.0?

Come finirà Evangelion 3.0+1.0 Thrice Upon a Time, chiamato anche Evangelion 4.0? Il quarto film della tetralogia di Neon Genesis Evangelion (“Rebuild Of Evangelion”) era atteso per fine giugno 2020 ma a causa della pandemia, la sua uscita è stata rimandata. Alcuni dicono a fine anno, altri più pessimisti dicono fra due anni.

Attorno a questo film c’è una grande trepidazione. Il terzo film “Evangelion: 3.0 You Can (Not) Redo” è uscito nel 2012 e nel 2015 c’era la speranza che uscisse il capitolo conclusivo ma così non è stato. Oggi sono già passati 8 anni! Inoltre questo quarto film offrirà un finale alternativo, oltre ai due finali già presenti. Per chi non se li ricorda, ve li riassumiamo.

Il finale della serie tv Neon Genesis Evangelion (1997)

La serie tv è finita in maniera poco soddisfacente per i fan: gli autori hanno proposto un finale introspettivo e hanno basato tutto sulla psicologia, più che su fatti reali. Si è trattato di un espediente anche economico: la serie inizialmente aveva riscosso uno scarso successo e il budget non permetteva di proseguire oltre. Ecco quindi cosa è successo nel finale.

Il protagonista Shinji odia profondamente se stesso, va in stato catatonico e crede che tutto quello che è capitato sia colpa sua. In primis la morte di sua madre. Per non parlare di tutti gli errori commessi come pilota del robot Evangelion 01 per sconfiggere gli Angeli.

Nel frattempo nel mondo sta avvenendo il fenomeno del “Perfezionamento dell’Uomo” o “Third Impact”, un processo portato avanti dall’organizzazione segreta Seele per riunire tutte le coscienze degli uomini in un unico essere e cancellare così infelicità e sofferenza. Il First Impact è avvenuto nella Preistoria, mentre il Second Impact è successo nel 2000 e ha ucciso metà della popolazione mondiale.

Anche la coscienza di Shinji sta per essere risucchiata dal Third Impact ma ad un certo punto lui capisce che deve accettarsi così come è, si assume le proprie responsabilità ed esce dalla bolla di solitudine mentale in cui è caduto. Tutti gli altri personaggi, tra cui Asuka e Misato, riappaiono con il loro corpo fisico e applaudono, congratulandosi con lui. Quindi il processo di perfezionamento dell’uomo non è andato a buon fine? Lo si capisce meglio nel secondo finale.

Il finale del film The End Of Evangelion (1998)

Nel film The End Of Evangelion, Shinji assiste alla distruzione del mecha Eva-02 a bordo del quale c’è la sua amata Asuka e cade nella disperazione più totale.

Nel frattempo si sta attuando il progetto per il perfezionamento dell’uomo e Shinji viene inglobato in questo mega calderone che porta all’unione di tutte le anime in un unico essere (o “brodo”) chiamato LCL.

Shinji inizialmente spera di morire assieme a tutte le anime umane, ma poi viene raggiunto dall’anima di sua madre defunta (custodita all’interno del suo mecha) e lo convince a tornare in sé.

Shinji compie un viaggio interiore al termine del quale decide che è giusto che nella vita ci siano sofferenza, solitudine e individualità, perché ciò porta al confronto con gli altri, alla crescita e all’accettazione di se stessi. Così il perfezionamento si interrompe.

Tutti gli Eva diventano pietra, l’Eva-01 di Shinji vola nello spazio. Shinji si risveglia su una spiaggia deserta assieme ad Asuka.

A che punto è la storia con il terzo Rebuild of Evangelion

In Rebuild of Evangelion ci sono nuovi interessanti elementi.
Nel secondo film “Evangelion: 2.0 You Can (Not) Advance”, troviamo Mari Makinami, pilota jolly che guida con grande abilità diversi mecha (Eva-05, Eva-02, Eva-08).

Shinji continua a fare casini e, per salvare la sua collega Rei Ayanami, determina l’inizio del Third Impact. Questo processo viene bloccato dall’arrivo di un altro personaggio chiave, Kaworu Nagisa. E’ un Angelo nato dopo il Second Impact del 2000 e ha l’obiettivo di distruggere gli umani, salvo poi ripensarci e parteggiare per loro.

Nel terzo film “Evangelion: 3.0 You Can (Not) Redo” sono passati 14 anni. Riappare Misato, la tutrice legale di Shinji. Ora è a capo dell’organizzazione Wille, incaricata di distruggere tutti gli Eva, con la nave Wunder.

Shinji è rimasto per 14 anni in stato vegetativo ma poi si sveglia, capisce la situazione e cerca di riportare gli eventi alla situazione antecedente al Third Impact, attraverso un Fourth Impact. Anche stavolta il Fourth Impact viene bloccato da Kaworu Nagisa, che sacrifica la sua vita.

Come finirà Evangelion 4.0, alias Evangelion 3.0+1.0?

Al Japan Expo del 2019 a Parigi sono stati presentati i primi 10 minuti del film Evangelion 3.0+1.0. Cosa succede in questi 10 minuti?

Vediamo l’equipaggio della Wille a Parigi che cerca di riportare la città alla sua condizione prima del Third Impact. Attualmente infatti è utilizzata come base di raccolta per i materiali di ricambio degli Eva. Una squadra scende dalla nave Wunder e atterra su un pilastro di colore nero. Viene attivato un misterioso Anti-L System. Appaiono a quel punto numerosi Eva mai visti prima, chiamati 44A.

Mari riesce a sconfiggerli ma deve poi fare i conti con un esercito di Eva 44B e un’unità 4444C che dispiega un cannone al positrone. Mari allora taglia la Torre Eiffel e la infila nel cannone al positrone (dicendo “Scusami Eiffel!”), facendo implodere l’unità 4444C.

Vediamo anche la scienziata Ristuko Akagi (collega di Misato e amante di Gendo Ikari, padre di Shinji) che guida le operazioni capitanate da Mari.

Mari Makinami sarà una figura centrale?

Da questo incipit si deduce che Mari in Evangelion 3.0+1.0 potrebbe essere una figura centrale; alcuni sostengono che sia la figlia di Shinji e Asuka. Altri dicono che diventerà una loro antagonista. Oppure che sia un clone di Yui Ikari, madre di Shinji, proprio come Rei Ayanami. Fino ad ora infatti si sa ben poco su di lei.

In questo Evangelion 4.0 potrebbe verificarsi effettivamente il Fourth Impact, che, come recita il titolo “Trice Upon A Time” (tre volte), potrebbe portare la situazione ai fatti antecedenti al Third Impact. Anche la locandina confermerebbe questa tesi, perché mostra Shinji in piedi lungo i binari e si vedono due biforcazioni che svoltano alla sua destra. Cioè la situazione antecedente al Third Impact.
Voi cosa ne pensate? Se avete altre idee potete scriverci al nostro indirizzo email, su Instagram o su Facebook.

In che ordine guardare la serie Neon Genesis Evangelion?

Le 20 più famose serie anime giapponesi con robot giganti

Che cos’è il progetto 2501 di Ghost in the Shell?

 

error: Content is protected !!