The Lost Anime

2020 The Lost Anime Blog Logo

The Lost Anime

Recensioni, News, Curiosità Su Manga, Anime, Games, Cinema, Musica e tanto altro

Cosa succede in Rebuild of Evangelion 3.0+1.0 (spoiler)

Cosa succede in Rebuild of Evangelion 3.0+1.0, ovvero l’ultimo film della tetralogia di Hideaki Anno? In attesa dell’uscita ufficiale in Italia, facciamo un po’ di spoiler in base a quello che abbiamo visto su siti stranieri e nella versione giapponese del film.

Dove siamo rimasti con Evangelion: 3.0 You Can (Not) Redo

Nel terzo film della tetralogia “Evangelion: 3.0 You Can (Not) Redo”, il protagonista Shinji Ikari è tornato ad avere un corpo in carne ed ossa dopo 14 anni dal Third Impact. In tutto quel tempo è rimasto disciolto all’interno dell’Eva-01.

Oltre al fatto che sono tutti invecchiati, la situazione a livello strategico è completamente cambiata. La comandante Misato Katsuragi e la scienziata Ritsuko Akagi sono ora nemiche dell’agenzia NERV e del padre di Shinji, Gendo Ikari. Le due donne lavorano per la Wille, un’organizzazione che vuole distruggere tutti gli Eva, mandare a monte il progetto di perfezionamento del genere umano di Gendo e riportare il mondo allo stadio precedente. Anche Asuka con l’Eva-02 e Mari con l’Eva-08 fanno parte della Wille.

Improvvisamente Shinji viene prelevato dalla nave di Misato, la Wunder, e si ritrova a bordo dell’Eva-00 di Rei Ayanami, che lo porta nella vecchia base militare della Nerv. Lì suo padre Gendo gli affida l’incarico di guidare l’Eva-13 assieme ad un altro ragazzo, Kaworu Nagisa.

La scoperta sulla morte della madre Yui e sull’identità di Rei Ayanami

Shinji scopre anche la verità su sua madre, Yui, deceduta quando lui era piccolo. La donna in realtà non è morta: durante un esperimento sull’Eva-00, venne inglobata dal sistema di controllo dell’Eva. Gendo Ikari utilizzò poi i dati di Yui per creare una serie di suoi cloni, ovvero la serie di Rei Ayanami.

Shinji, turbato da queste scoperte, si lascia coinvolgere dal piano di Kaworu Nagisa di riportare il mondo allo stadio precedente al Third Impact. Per fare ciò devono salire entrambi sull’Eva-13 ed estrarre le due lance Longinus e Cassius conficcate nel corpo di Lilith.

Inizia il Fourth Impact… o forse no

Quando Shinji e Kaworu arrivano al Central Dogma dove si trova il corpo di Lilith, Kaworu si accorge che le lance non sono Longinus e Cassius, perché sono identiche. Quindi, rendendosi conto di aver sbagliato, chiede a Shinji di non estrarle ma lui procede ugualmente. Così avviene il risveglio del dodicesimo Angelo e inizia il Fourth Impact.

L’Eva-13 viene inglobato dal dodicesimo Angelo, diventando il cosiddetto Vaso di Adams. Intanto Kaworu rivela la sua identità: lui è il primo Angelo, che è stato declassato a tredicesimo. E’ responsabilità sua (e non di Shinji) se è iniziato il Fourth Impact. Così decide di trafiggere l’Eva-13 con le due lance. Poi si suicida, facendosi esplodere.
Il film si conclude con Asuka, Shinji e Rei Ayanami che si ritrovano sulla Terra completamente deserta, con i loro Eva fuori uso. Insieme vanno alla ricerca di aiuto.

Cosa succede in Rebuild of Evangelion 3.0+1.0 (spoiler)

Cosa succede in Rebuild of Evangelion 3.0+1.0 Thrice Upon A Time? Vediamo a grandi linee come finisce la vicenda sulla base delle informazioni che circolano già in rete e delle anteprime del film in lingua straniera.

Shinji, Asuka e Rei giungono ad un villaggio dove incontrano i loro vecchi compagni di scuola. Rei, che è solo uno dei cloni della serie Ayanami, non sopravvive in assenza dell’esposizione al liquido LCL e si disintegra.

Arriva poi la nave Wunder e Shinji ed Asuka salgono a bordo. La battaglia tra la Nerv e la Wille avviene in Antartide. Qui abbiamo anche la rivelazione sull’occhio bendato di Asuka: al suo interno c’è il nono angelo! E Asuka è un clone di una serie esattamente come Rei. Questo però non basta per sconfiggere l’Eva-13 di Gendo, che ha la meglio e assorbe l’Eva-02 di Asuka.

Gendo sembra indistruttibile, anche perché si è trasformato nell’Angelo supremo, grazie alla chiave di Nabucodonosor, ed è intenzionato a compiere il suo progetto di perfezionamento dell’uomo.

Lo scontro decisivo avviene tra Shinji a bordo dell’Eva-01 e suo padre Gendo con l’Eva-13, in una dimensione surreale. Come negli altri finali (quello della serie originaria e quello dei due film “The End Of Evangelion”) tutto si sposta su un piano irrazionale, dove le coscienze dei protagonisti si incontrano. Shinji ha delle visioni di Ayanami, del passato di suo padre e delle sue sofferenze. Così decide di resettare il mondo e di crearne uno nuovo senza gli Evangelion.

Ci sarà un seguito alla storia di Evangelion?

In questo breve paragrafo abbiamo riassunto i punti salienti del film, anche se i dettagli sono molti di più. In particolare la parte finale con la lotta tra Shinji e Gendo è molto estesa e articolata, oltre ad essere decisamente criptica.

Le scene finali (di cui non abbiamo fatto cenno) lasciano aperta una nuova possibilità. Forse ci sarà un continuato? Infatti da quel che si è visto, non è ben chiara l’identità di Mari: è un clone umano? Ha più anni di quelli che dimostra e arriva dal passato? Era amica della madre di Shinji? Di materiale per fare un nuovo film o una nuova serie ce n’è!

La spiegazione del finale della serie Neon Genesis Evangelion

La spiegazione del finale della serie Neon Genesis Evangelion

Le spiegazioni e le teorie su Neon Genesis Evangelion

In che ordine guardare la serie Neon Genesis Evangelion?

 

error: Content is protected !!