The Lost Anime

2020 The Lost Anime Blog Logo

The Lost Anime

Recensioni, News e Curiosità Su Manga, Anime, Cartoni Animati

Inserisci il nome del manga, anime o personaggio, ad esempio “kenshiro” o “candy candy”. Non inserire troppe parole o frasi.

L’invincibile shogun: i personaggi della serie animata

In Italia lo abbiamo conosciuto come “L’invincibile shogun” ma il titolo originario è “Manga Mitokōmon”. Perché questo cambio di nome? Vi ricordate i personaggi? E la sigla? Dove si possono guardare gli episodi? Facciamo un tuffo nel passato e riviviamo le vicende di questo supereroe.

Manga Mitokōmon, titolo originario de “L’invincibile shogun”

Il titolo originario della serie è Manga Mitokōmon, letteralmente “Il manga di Mitokomon”.
In Italia è arrivato nel 1982, con un cambio di nome “L’invincibile shogun”, che però non è corretto. Gli shogun erano comandanti dell’esercito. Mitokōmon invece era un “daimyo” (“grande nome”), che costituiva il livello più alto nell’aristocrazia dell’epoca.

Mitokōmon, un personaggio realmente esistito

Mitokomon è un personaggio realmente esistito: era un nobile feudale di nome Tokugawa Mitsukuni. Visse tra il 1628 e il 1701. Si fece soprannominare Mitokomon o Mito Komon, in quanto signore della città di Mito, nella provincia di Hitachi (Giappone). Era un amante delle arti, della letteratura e della storia giapponese, tanto da creare un circolo letterario nella sua dimora.

Il grande successo dei racconti di Mitokomon

Il Giappone venera Tokugawa Mitsukuni come uno dei più grandi esponenti della sua cultura e lo ha reso protagonista di un racconto popolare, il “Mito Mitsukuni Man’yuki”. In questa storia si raccontano i viaggi di Mitokōmon vestito da semplice contadino, per controllare il suo feudo, verificarne la sicurezza e testare la fedeltà dei vassalli. Lo accompagnano due aiutanti, Suke e Kaku.

Sulla base di questo racconto, la rete televisiva Tokyo Broadcasting System ha realizzato una serie di oltre mille episodi con attori veri, andata in onda tra il 1969 e il 2011.

E’ stata prodotta anche una serie animata mecha dal titolo “Saikyō Robo Daiōja”, prodotta dalla casa di animazione Sunrise. E’ inedita in Italia. Qui la vicenda di Mitsukuni Mito è ambientata nello spazio e il nobile principe si serve di un super robot per mantenere la pace e la giustizia.

La serie animata del 1981

La serie animata di 46 episodi risale al 1981 ed è prodotta dalla Knack Animation. Le sigle di apertura e di chiusura (mantenute in Italia alla prima messa in onda) sono intitolate “Chanbara” e “Beautiful Morning”, con voce di Mikio Tsukada.

La trama è fedele alla biografia del personaggio. Troviamo Mitsukuni Mito che viaggia attraverso il Giappone assieme ai samurai Shuke e Kaku. Fanno tappa in ogni villaggio per verificare se i signori feudali si comportano bene nei confronti della popolazione. La maggior parte delle volte devono ricorrere alle maniere forti, combattendo contro i soprusi dei signori. Nel viaggio incontrano vari personaggi che entrano a far parte del loro gruppo.
La serie non è proprio adatta ai bambini, in quanto ci sono scene di combattimenti, uccisioni, scazzottate, mostri e cadaveri.

I personaggi della serie animata L’invincibile shogun

Riscopriamo i vari personaggi della serie animata.

Mitsukuni Mito Mitokomon

1. Mitsukuni Mito Mitokomon l'invincibile shogun

Il protagonista ha l’aspetto di un uomo anziano, con capelli bianchi e baffi. Cammina accompagnandosi con un bastone. Spesso gli altri personaggi della serie lo chiamano “nonno”.

Il samurai Shuke

2. Shuke Samurai l'invincibile shogun

Giovane samurai abilissimo con la katana, che chiama con l’appellativo di “spada della giustizia”. E’ lui che ad ogni finale di episodio estrae il talismano della nobile famiglia di Mitsukuni Mito, svelando l’identità del protagonista.

Il lottatore Kaku

3 kaku lottatore shogun mitsukuni mito mitokomon

E’ un lottatore molto forte, alto e muscoloso. Ha una fame insaziabile. Durante i combattimenti, Mitsukuni Mito gli lancia il “nastro della forza”, che lui si annoda attorno alle spalle e che gli da la potenza di 100 persone.

Sutemaru e Dombè

4 Sutemaru e Dombè

Sutemaru è un ragazzino rimasto orfano che per vivere compie piccoli furti. Appena incontra il gruppo di Mitsukuni Mito, si unisce a loro. Con lui c’è sempre il cagnolone Dombè, che è un animale speciale: conosce le mosse di karate e può addirittura parlare.

La giovane Okoto

5. okoto shogun Manga Mitokōmon

E’ una ragazza che si unisce al gruppo per ritrovare suo padre, fuggito al carcere perché accusato ingiustamente di un crimine. Quando la giovane lo ritrova nell’episodio 26, lascia il gruppo.

La piccola Onatsu

6 onatsu Mitsukuni Mito Mitokomon

Dall’episodio 27 si unisce al viaggio una ragazzina di nome Onatsu. Nella vita fa la venditrice di verdura ma accetta di buon grado di partire con loro, perché ama l’avventura.

Dove guardare la serie L’invincibile Shogun

Gli episodi sono disponibili sul canale YouTube di Contactoons, con la sigla italiana del 2015 cantata da Santo Verduci.

Tutti i cartoni animati di Junior TV degli anni ‘80 e ‘90

Tutti i cartoni animati di Bim Bum Bam anni ‘80 per categoria

I 15 personaggi femminili anime più sexy degli anni ’80

error: Content is protected !!