The Lost Anime

2020 The Lost Anime Blog Logo

The Lost Anime

Recensioni, News, Curiosità Su Manga, Anime, Games, Cinema, Musica e tanto altro

Oliver Hutton è ispirato a Maradona in Holly e Benji?

Oliver Hutton è ispirato a Maradona? Il personaggio di Oliver Hutton tiene incollati al televisore milioni di bambini dagli anni ‘80 ad oggi. Tante riedizioni del manga e dell’anime si sono succedute ma ciò che non si è mai persa è quell’aurea di giocatore perfetto, di mago del pallone che Holly ha sempre avuto. Holly inventava sempre qualcosa di nuovo per sbaragliare gli avversari agguerriti che trovava sulla sua strada.

Ma tutti i personaggi più iconici nascono da un’ispirazione più “terrena”… o quasi! Gli appassionati di calcio degli anni ‘80 restavano estasiati nel vedere nei campi di tutto il mondo un certo Diego Armando Maradona. Abbiamo avuto la fortuna di vederlo anche in Italia, ma soprattutto di ammirare dei gol quasi “sovrannaturali”. Viene subito alla mente il pallonetto da metà campo contro il Verona, la punizione dal limite dell’area contro la Juventus dove trova l’unico spiraglio libero nel “7” della porta, scavalcando una nutrita barriera avversaria.

E quindi viene da chiedersi: Oliver Hutton è ispirato a Maradona? Scopriamolo insieme.

Yoichi Takahashi spiega tutto in un’intervista

Di recente il magazine spagnolo Revista Libero ha avuto la fortuna di intervistare il “papà” di Holly e Benji, ovvero Yoichi Takahashi. La domanda che gli viene posta è se Oliver Hutton è ispirato a Maradona. La morte del Pibe de Oro è avvenuta da pochissimo ed anche quella curiosità dell’intervistatore sembrava quasi più la voglia di ricordare il grande campione argentino.

In realtà coglie nel segno: Takahashi rivela che nel 1979 stava lavorando ai bozzetti del personaggio di Holly, in piena concomitanza con i mondiali Under 20. Conosceva Maradona ma non aveva ancora del tutto l’idea della sua incredibile classe. Lo ha guardato in televisione partita dopo partita, in cui sciolinava colpi di classe che hanno fatto vincere il torneo alla sua Argentina e fatto decretare migliore giocatore della competizione.

Takahashi in quel momento è solo un fumettista alle prime armi ma i suoi bozzetti di Holly sembrano già incarnare la stessa aurea travolgente di Diego. Il primissimo disegno di Oliver Hutton lo ritrae con una maglia albiceleste sulle spalle, il numero 10 e un capello selvaggio… chi vi ricorda?

Takahashi ricorda Maradona

L’intervista di Yoshi Takahashi con il reporter spagnolo prosegue fino ad arrivare ad un pensiero per il compianto Diego Armando Maradona. Il tutto senza “dimenticare” il suo Oliver Hutton.
Racconta che il giorno in cui Maradona è morto, Takahashi è stato colto da un enorme tristezza. Sono nati nello stesso anno, hanno entrambi realizzato i loro sogni anche se il disegnatore non osa minimamente paragonarsi al fenomeno del pallone.

Il momento triste dell’intervista viene stemperata da una battuta goliardica di Takahashi che prosegue nei suoi parallelismi tra Holly e Diego. Parla delle magie in campo di entrambi, di come mettessero la palla dove volevano con i loro piedi fatati. Poi però dice: i fan non avrebbero mai accettato un gol di mano di Oliver Hutton come quello fatto da Maradona all’Inghilterra! Questo perché avrebbero fatto crollare il personaggio di Holly e sarebbe stato visto più come un gesto antisportivo e lontano dal bravo ragazzo che abbiamo conosciuto.

E Maradona? Diego poteva tutto! Il suo genio, il suo estro, il suo essere il calciatore più iconico al mondo dava lui il potere di fare qualsiasi cosa e rendere unico qualsiasi suo gesto. Quindi per concludere: la risposta è si! Oliver Hutton è ispirato a Maradona, ed è per questo che entrambi vivranno per sempre nei cuori di noi appassionati del pallone.

I 16 personaggi maschili anime più sexy degli anni ‘90

I momenti compromettenti di Roberto e la mamma di Holly

Roberto Sedinho: è successo qualcosa con la mamma di Holly?

 

error: Content is protected !!