The Lost Anime

2020 The Lost Anime Blog Logo

The Lost Anime

Recensioni, News, Curiosità Su Manga, Anime, Games, Cinema, Musica e tanto altro

Perché Caesar di Jojo assomiglia a Shu di Ken Il Guerriero

Avete mai notato che Caesar di Jojo assomiglia a Shu di Ken Il Guerriero per diverse caratteristiche e anche per la sua storia personale? Vediamo meglio quali sono i punti di somiglianza tra questi due personaggi. Attenzione perché nell’articolo andiamo a parlare di fatti e vicende che riguardano la trama e quindi potrebbe esserci spoiler su cose che non avete ancora visto. Se invece non ve ne frega niente dello spoiler oppure “Le bizzarre avventure di Jojo” e “Ken il guerriero” sono i vostri manga/anime preferiti, continuate a leggere!

Perché Caesar di Jojo assomiglia a Shu di Ken Il Guerriero

Come abbiamo spiegato in un articolo precedente, l’autore di “Le bizzarre avventure di Jojo” Hirohiko Araki era un grande estimatore di Ken il guerriero. Jojo e Kenshiro sono due storie nate negli anni ’80 e pubblicate entrambe a cura della casa editrice Shueisha nella rivista Weekly Shonen Jump. Ecco perché ci sono molti punti di contatto tra le due opere.

Qui riassumiamo quattro elementi che accomunano Caesar di Jojo a Shu di Ken Il Guerriero.

1. Il rapporto conflittuale iniziale tra Caesar e Joseph Joestar e tra Shu e Kenshiro

Inizialmente sia Shu che Caesar hanno un rapporto conflittuale con i rispettivi protagonisti della storia, ovvero Kenshiro e Joseph Joestar.

Shu si scontra con Kenshiro quando il protagonista è ancora giovane (le vicende sono narrate nell’episodio 60). All’epoca Shu è il braccio destro di Souzer, è uno dei membri di spicco della scuola di Nanto e incontra Ken al torneo Nanto Junin Kumite. In questo torneo uno sfidante deve sconfiggere dieci avversari di Nanto; se perde anche solo una volta è condannato a morte. Ken riesce a battere nove guerrieri di Nanto fino a quando arriva all’ultimo, ovvero Shu. Ken perde e quindi deve morire. Ma Shu viene illuminato dalla stella delle benevolenza e comprende il potenziale del giovane. Così si sacrifica strappandosi gli occhi, in cambio della sua salvezza.

Shu e Ken si scontrano nuovamente quando Ken è adulto (episodio 59). Shu non sa chi si trova davanti ma capisce che deve metterlo alla prova. Anche Ken comprende che il guerriero non è malvagio e si ferma prima di sferrargli un attacco mortale. I due poi si riconoscono e diventano grandi amici.

Nella trama di “Le bizzarre avventure di Jojo – Battle Tendency” Caesar Zeppeli incontra Joseph Joestar nell’episodio 14 e i due si scontrano subito in duello per testare le relative abilità. A Caesar non sta molto simpatico Joseph ma è costretto a farselo piacere per combattere contro gli Uomini del Pilastro, dei demoni antichi che si sono risvegliati dal sonno dopo centinaia di anni. Successivamente Caesar capisce che Joseph non solo è bravo in battaglia ma ha anche un animo nobile e valoroso e tra i due nasce una complicità molto forte.

2. Shu e Caesar perdono la vista

Come ho scritto nel punto precedente, Shu sacrifica la sua vista in cambio della salvezza di Kenshiro. La recupera solo nell’episodio 66.
In Jojo, durante uno scontro con Whamoo, uno dei demoni del Pilastro, Caesar affronta per primo la battaglia e viene accecato temporaneamente ad un occhio, anche se poi recupera la vista.

3. La tecnica dell’airone bianco di Shu e le bolle con onde concentriche di Caesar

Il punto forte di Shu è la tecnica dell’Airone Bianco di Nanto. L’airone è un animale di aria/acqua.
Anche Caesar Zeppeli utilizza una tecnica di attacco basata sull’aria/acqua: le onde concentriche racchiuse in bolle di acqua volanti.

4. Le morti identiche di Shu e Caesar

Veniamo ora all’analogia più evidente che ci fa capire perché Caesar di Jojo assomiglia a Shu di Ken Il Guerriero.
Nell’episodio 64 Shu sfida Souzer in duello ma ne esce sconfitto e cade prigioniero delle sue truppe. Tra l’altro gli vengono recisi i tendini, impedendogli così di attuare la tecnica dell’Airone Bianco.

Viene poi costretto a portare sulle spalle la punta della Sacra Piramide che Souzer sta costruendo come emblema del suo potere. Kenshiro, Raoul e Toki vorrebbero salvarlo ma lui rifiuta qualunque aiuto, perché vuole compiere il suo destino. Arrivato in cima viene centrato dalle frecce lanciate dai soldati e da Souzer. Poi cade sotto il peso della punta della piramide che ha la forma di una croce. In quei momenti, prima di morire, riacquista la vista e vede Kenshiro adulto. Dopo la sconfitta di Souzer da parte di Ken, appare il sangue di Shu che cola da sotto la punta della piramide.

Una scena praticamente simile la vediamo in Jojo nell’episodio 17. Joseph Joestar, Caesar e i loro compagni vogliono entrare in un albergo abbandonato dove si nascondono gli Uomini del Pilastro.
Caesar pensa di sferrare un attacco di giorno ma Joseph si oppone perché non hanno ancora un piano ben definito. Il giovane non sente ragioni e parte da solo, con l’idea di vendicare i suoi avi e tutte le persone perite a causa di questi demoni.

Caesar se la deve subito vedere con il demone Whamoo. Dopo una lotta estenuante, Caesar sbaglia un colpo, dando modo a Whamoo di investirlo con la Divina Tempesta di Sabbia. Caesar, ormai sconfitto, usa le sue ultime forze per rubare l’anello che Whamoo porta al labbro inferiore. In questo anello è contenuto l’antidoto per spezzare la maledizione inflitta a Joseph dal demone. Poi infila l’anello nella sua bandana e lo racchiude in una bolla energetica realizzata con il suo sangue. In quel momento una parte del soffitto, guarda caso a forma di croce, si stacca, piomba su Caesar e lo seppellisce.

Joseph e la maestra Lisa Lisa entrano successivamente nell’albergo, lo trovano completamente devastato ma non vedono Caesar. Scorgono la bolla di sangue sospesa per aria, con l’anello e la bandana. Una grande disperazione li prende quando si accorgono che da sotto la croce esce del sangue e capiscono che Caesar è lì…

I personaggi femminili più sexy delle prime serie di Jojo

Perchè Jonathan Joestar assomiglia a Kenshiro?

Jojo è sopravvalutato? Ecco perché questo manga piace tanto

 

error: Content is protected !!