The Lost Anime

Qual è lo stand più forte in Le Bizzarre Avventure di JoJo

Qual è lo stand più forte nella serie anime “Le Bizzarre Avventure di JoJo”? Lo stand in JoJo è la rappresentazione fisica di energia psichica e spirituale dell’essere umano. Questa energia appare vicino al suo portatore, ha una forma propria (di animale, umanoide o di oggetto) e poteri particolari e peculiari. Il portatore combatte tramite il suo stand, ma i colpi inflitti allo stand si ripercuotono anche su di lui. Gli stand possono essere visti solo da altri portatori di stand. La gente normale non li vede, al massimo vede le conseguenze della sua azione.

Nello scorrere della serie anime abbiamo visto tantissimi stand, ma chi è il più potente, imbattibile da chiunque? In questa nostra classifica andiamo a scoprire qual è lo stand più forte in Le Bizzarre Avventure di JoJo.

Qual è lo stand più forte di JoJo: la nostra classifica

7. Crazy Diamond

Josuke Higashikata crazy diamond

Nella quarta stagione “Diamond is Ubreakable” abbiamo come protagonista Josuke Higashikata con il suo stand Crazy Diamond. Quest’ultimo è molto potente negli attacchi ravvicinati e allo stesso tempo velocissimo. E’ allo stesso livello di Star Platinum di Jotaro, che raggiunge quasi la velocità della luce. La prerogativa che lo rende uno degli stand più forti è che può guarire le ferite, riparare oggetti rotti e fondere tra loro oggetti o esseri umani con oggetti. Tuttavia non può riportare in vita i morti, non può guarire dalle malattie, non può nemmeno guarire il suo portatore Josuke. Non è neanche in grado di ripristinare la porzione di spazio cancellata dallo stand The Hand di Okuyasu Nijimura. Inoltre ha portata limitata a 2 metri.

6. King Crimson

king crimson diavolo

Andiamo alla quinta serie anime “Vento Aureo” ambientata in Italia. Qui il villain è Diavolo, il quale possiede uno stand dal nome King Crimson. I suoi poteri sono alquanto particolari e macabri: può tagliare i corpi delle persone e cancellarne delle porzioni, come la parte superiore del busto o i piedi. Prevede l’immediato futuro fino ad un massimo di 10 secondi e può eliminare parti di tempo fino a 10 secondi. Gli individui coinvolti non hanno memoria di quello che è successo in quel lasso di tempo ma ne vedono le conseguenze.
Questi i suoi punti deboli. Ha una portata limitata a qualche metro. Durante la cancellazione del tempo anche le sue mosse non hanno effetto: può semplicemente scansare un colpo ma non infliggerne uno. Le sue visioni del futuro, oltre ad essere limitate a 10 secondi, non sono mai complete e il suo portatore deve interpretarle per capire cosa succederà.

5. Killer Queen

killer queen Yoshikage Kira Jojo

Rituffiamoci nella stagione 4 ma questa volta per esaminare lo stand del villain, ovvero Yoshikage Kira. Un personaggio feroce, un maniaco e un assassino. Il suo stand prende il nome di Killer Queen (l’autore Hirohiko Araki è particolarmente appassionato di musica rock). Questo stand fa letteralmente esplodere i suoi avversari senza lasciar traccia alcuna. Rispecchia fedelmente la mente contorta del suo padrone! Killer Queen utilizza due principali tipologie di attacco. Sheer Heart Attack è una bomba a forma di carro armato. Bites The Dust è un Killer Queen in miniatura che si insinua nella mente degli individui che hanno scoperto l’identità di Kira.
Tra le sue limitazioni c’è che può caricare solo una bomba alla volta e che il suo potere non funziona in assenza di aria.

4. Made in Heaven

made in heaven enrico pucci

Made in Heaven entra in scena nella stagione anime 6 “Stone Ocean” che uscirà a breve. E’ uno stand alquanto complesso e distruttivo. Viene definito “lo stand finale” che permette l’accesso al paradiso. Appartiene a Padre Enrico Pucci, un cappellano amico di Dio Brando. Made in Heaven riesce ad accelerare il tempo al punto tale da far finire il ciclo dell’universo in pochi istanti. Crea così un nuovo mondo e uccide tutti i protagonisti. L’unico modo per fermarlo è uccidere il suo portatore prima che l’universo arrivi al punto finale.

3. The World

the world dio brando

Arriviamo allo stand del cattivo supremo della serie: Dio Brando. La terza stagione è piena zeppa di pericoli e The World è lo stand più forte che Jotaro, Joseph e i loro compagni potessero incontrare. Dio attraverso The World non solo può fermare il tempo per 10 secondi ma in quel lasso può agire del tutto indisturbato, in quanto solo lui si muove e tutto il resto intorno è bloccato.
La sua portata massima è 10 metri ma riesce comunque a superare la velocità della luce con le sue mosse. E’ al livello di Star Platinum. Può essere battuto solo da un altro stand che manipola il tempo.

2. Star Platinum

star platinum jotaro

Alla seconda posizione della nostra classifica troviamo Star Platinum, che è stato capace di sconfiggere The World di Dio. Il suo possessore è Jotaro Kujo, protagonista della terza serie dell’anime. E’ il prototipo dello stand perfetto: attacca da vicino con una potenza inaudita, ad ogni suo “Hora, Hora, Hora” il telespettatore si gasa come non mai. Star Platinum non è solo forza bruta ma è anche grande intelligenza tattica e grande conoscenza da parte del suo portatore. Nella battaglia con Dio riesce a perfezionare la tecnica in grado di fermare il tempo. Questo gli riesce probabilmente perché la testa di Dio è innestata sul corpo del suo trisnonno Jonathan Joestar. Nella stagione 4 vediamo Jotaro chiamare proprio “The World” come suo stand, quasi l’avesse assorbito da Dio.

1. Gold Experience Requiem

gold experience requiem jojo giorno giovanna

Qual è lo stand più forte in Le Bizzarre Avventure di JoJo? Sicuramente il Gold Experience Requiem, ovvero la versione di Gold Experience che Giorno Giovanna ottiene alla fine della quinta serie dopo essere stato trafitto dalla freccia.
Lo stand di base Gold Experience risulta meno forte di Star Platinum, Crazy Diamond e The World, avendo una portata di soli 2 metri. La sua capacità di base è di infondere energia vitale in esseri viventi o cose, trasformarli, farli invecchiare o ringiovanire, intensificare il dolore o il piacere.

La versione “requiem” di Golden Experience ha un potere illimitato e infinito, senza limiti di raggio. Riesce ad annullare gli effetti di quello del suo antagonista Diavolo. E’ in grado di far tornare alla normalità il tempo modificato o cancellato da King Crimson. Può anche far tornare al punto zero le azioni, facendo sì che non diventino reali.
Una volta colpito Diavolo, Gold Experience Requiem lo costringe a rivivere la sua morte in eterno perché lo riporta di continuo al punto zero (prima della sua morte). Sembra quindi che questo stand sia imbattibile, potendo manipolare lo spazio, il tempo, la vita e la morte. L’unico in grado di batterlo è lo stand di Dio asceso al cielo, ovvero The World Over Heaven che però appare solo nel videogioco Eyes of Heaven.

I personaggi femminili più sexy delle prime serie di Jojo

Perché Caesar di Jojo assomiglia a Shu di Ken Il Guerriero

Jojo è sopravvalutato? Ecco perché questo manga piace tanto

Perché il cappello di Jotaro Kujo sembra rotto dietro?

 

error: Content is protected !!